Archive for the ‘Ticinese’ Category

B&W

June 2, 2006

Locate on Google Map

Advertisements

Le Colonne

May 31, 2006

The sixteen columns of the II century dC are the most important roman site in Milan. Probably they made part of a temple or a public thermal system. This is another place where in the evening, there are a lot of people, especially in the warm season and in the week ends. I love spent my time here with my friends! Usually we came here for happy hour.

Le sedici colonne del II secolo dopo cristo costituiscono il più importante resto romano in città. Probabilmente facevano parte o di un tempio o di un'impianto termale. Questo è un'altro posto dove la sera, specialmente nelle stagioni calde e nei fine settimana, si ritrovano un sacco di giovani.

Locate on Google Map

Navigli

May 30, 2006

The Navigli were the way of more important communication for Milan, their construction began in 1179, in the 1482 Leonardo da Vinci it realized the system of sluices that allowed navigation from the Como's lake until to Milan and in the 1805 Napoleone it completed the construction of the Naviglio Pavese who allowed the transport of necessary marbles to the construction of the Dome. With the advent of the trains, the automobiles and industrialization the Navigli fell in disuse and came bury (1929-30) in order to allow streets construction. Today the Naviglio Grande and the Naviglio Pavese make up one of the most charming places in Milan with hundreds of clubs standing on each side . In the evening, they are always full of people, especially in the warm season and in the week ends.

I navigli furono la via di comunicazione più importante per Milano, la loro costruzione iniziò nel 1179, nel 1482 Leonardo da Vinci realizzò il sistema di chiuse che permetteva la navigazione dal Lago di Como fino a Milano e nel 1805 Napoleone completò la costruzione del naviglio Pavese che permise il trasporto dei marmi necessari alla costruzione del Duomo. Con l'avvento dei treni, delle automobili e dell'industrializzazione i navigli caddero in disuso e vennero interrati (1929 e 30) per permettere la costruzione di strade. Oggi è una delle zone più suggestive di Milano su cui si affacciano migliaia di locali notturni. La sera, specialmente nelle stagioni calde e nei week end, sono sempre gremiti di gente.

Locate on Google Map